NUOVE TENDENZE
AUTUNNO/INVERNO

Scopri gli accessori trendy per l'autunno/inverno. Bijoux e gioielli con charms e catene si confermano come nella scorsa stagione in argento ed oro. approfondisci »

IL SITO
SCELTO PER VOI

Idee creative per i vostri bambini. Sito tutto in inglese ma ricco di schemi di facilissima consultazione. Provalo all'indirizzo www.makingfriends.com

IDEE CREATIVE > Collane e Bracciali > dettaglio
COLLANA 5 MOODS / CON CATENA
Modello originale e versatile che può essere indossato come una collana in 5 diversi mood che vi mostriamo nelle foto che seguono, ma anche come cintura. Scoprite come nella nostra scheda.

Designer:
Paola Pellegrini

Difficoltà:
media

Componenti:
2 quadrati in onice nero di larghezza 3 cm
1 cristallo nero mm 10
1 sasso in onice di lunghezza circa 1,5 cm
2 sassi di quarzo trasparente di lunghezza circa 2 cm
2 tubi in metallo color argento di lunghezza 5 cm
70 cm di catena in metallo color argento
1 m di filo metallico 0,50/0,60 mm color argento
1 moschettone color argento
1 anellino color argento
Strumenti:
Pinza a punte tonde
Pinza a punte piatte
Tronchesino


COME SI FA
 
La versatilità di questo modello consiste anche nel poterlo indossare in modo diverso a seconda del tipo di capo d'abbigliamento con cui volete abbinarla. Basterà agganciare il moschettone a diverse lunghezze per ottenere tante collane "diverse". I componenti che sono stati utilizzati servono come esempio. Potete usare componenti diversi sia per forma che per colore, creando così modelli sempre diversi ispirati dalla vostra creatività.
    Mood 1 - In questa foto vedete la collana nella modalità sciarpa, ovvero uno stretto girocollo quasi a collarino e un lungo pendente che arriva fino all'ombelico.
    Mood 2 - Girocollo a due giri con corto pendente.  
    Mood 3 - Lunga classica
    Mood 4 - A rosario con pendente di media lunghezza.
    Mood 5 - Girocollo con pendente triplo.
    La tecnica con cui è stata realizzata la collana si chiama anche incatenamento, nel senso che consente di "incatenare" tra loro pezzi di catena uniti tra loro dai componenti che vengono fissati con del filo metallico o dei chiodini. Si usa questa tecnica anche per realizzare bellissimi orecchini. 

    Tagliate la catena in 9 pezzi irregolari, di lunghezza diversa uno dall'altro, a partire da 10 cm fino a 2 cm. Poi prendete uno dei pezzi di catena e inserite nell'ultimo anello il filo metallico piegandolo in modo da ottenere un piccolo arco.
    Infilate la pinza nell'arco e, tenendo fermo il filo metallico vicino all'anello della catena, ruotatelo vicino alla base della pinza, in modo da formare un anellino.
    A questo punto estraete la pinza e fate un giro completo con il filo metallico intorno alla base dell'anello, in modo da fissarlo bene.
    Quando l'anellino sarà ben chiuso, tagliate l'eccedenza del filo con il tronchesino.
    Tagliate il filo a circa 8 cm dalla base dell'anello che avete precedentemente realizzato ed infilate il vostro componente quadrato. 
    Piegate il filo metallico ad arco, posizionando le punte della pinza a punte tonde vicino alla base del componente quadrato.
    Come potete vedere nella foto avrete creato un piccolo anello nel quale poi inserirete un altro pezzo di catena.
    Inserite dunque il pezzo di catena nell'anello.
    Ruotate il filo metallico intorno alla base dell'anello in modo da chiudere completamente l'anellino, all'interno del quale rimarrà fissata la vostra catena.
    Tagliate con il tronchesino l'eccedenza di filo. 
    Continuate con la stessa tecnica fissando tutti gli altri componenti della collana e seguendo (se volete) il modello della foto. Naturalmente potete anche variare il modello inserendo un numero inferiore di componenti oppure alternandoli diversamente.

    L'ultimo componente va fissato all'ultimo anello della catena in modo che sembri un pendente. Dall'altra parte della catena va invece fissato il moschettone.
    Per fissare il moschettone aprite l'anellino nel modo indicato nella foto, utilizzando due pinze, una per tenerlo fermo e l'altra per aprirlo.
    Inserite l'anellino nel foro del moschettone
    Inserite l'anellino nell'ultima maglia della catena, dalla parte opposta alla quale avete montato il grappolo.


© Hobbybijoux 2006